Metodologia

Metodologia

Il nostro asilo nido e la scuola dell’infanzia privilegiano la metodologia del “gioco”.

Il gioco, infatti, permette di acquisire nuove dinamiche comportamentali propedeutiche alla vita adulta ed ha una funzione centrale nello sviluppo della sfera cognitiva, affettiva e quindi della personalità.

Il gioco consente di attivare importanti meccanismi di rinforzo positivo, grazie ai quali i bambini riescono, in modo divertente e naturale, a dare forma alla loro esperienza, a creare nuovi schemi di comportamento, a ridurre e contestualizzare le paure trasformandole in creatività.

Rispettando i sentimenti e le emozioni del bambino, il gioco rassicura i caratteri più timidi ed introversi e scatena l’energia della curiosità e della cultura.

Il gioco è un’esperienza vitale che rende possibile la crescita dei piccoli: uno strumento che educa all’accettazione dei limiti, all’acquisizione delle prime regole sociali e morali, all’espressione dei sentimenti,alla regolazione delle diverse emozioni attraverso lo scambio verbale e il rapporto con gli altri.

Al fine di evitare la povertà dell’improvvisazione e dello spontaneismo vengono proposte delle esperienze di gioco in modo da promuovere nel bambino lo sviluppo dell’autostima e la gratificazione attraverso il completamento di compiti e la soluzione indipendente di problemi.

Il bambino è quindi parte attiva de il Mondo ai Piccoli e contribuisce a realizzare un ambiente emotivamente ed affettivamente sereno, aperto alla collaborazione e ricco di esperienze curiose e positive.

L’Asilo Nido e la Scuola dell’Infanzia Il Mondo ai Piccoli  diventano la risposta efficace ed affidabile con la quale affrontare i vuoti in cui troppo spesso sono lasciate le nuove generazioni. Con un approccio “dal basso”, la nostra scuola favorisce la socializzazione tra bambini e tra questi e gli adulti di riferimento.

Pertanto il nostro P.T.O.F. si muove seguendo due direzioni, la dimensione istruttiva e la dimensione formativa, promuovendo la sfera psicofisica, sociale, intellettuale e morale del bambino.